Pedodonzia

L’odontoiatra deve necessariamente sapersi occupare dei problemi orali nel periodo infantile. Se davvero cerchiamo un limite, una linea divisoria tra la figura del Pedodonzista e quella dell’odontoiatra, allora dovremmo ricercarla nelle singole capacità di relazionarsi di ogni professionista medico in esame.

Spieghiamoci meglio; sapersi rapportare al mondo dell’infanzia, riuscire ad ispirare fiducia nei piccoli pazienti attraverso la pazienza, la cordialità, la simpatia, sono i requisiti minimi richiesti per svolgere al meglio il lavoro di Pedodonzista.

Se l’efficacia di una cura si giova della collaborazione del paziente, allora il medico deve toccare le corde giuste per conquistare questo livello di collaboratività nei rapporti instaurati.

On Novembre 21, 2009, posted in: Specializzazioni by

Leave a Reply